LA SALUTE PRIMA DI TUTTO

Un percorso per riconnetterti a te stesso

In questo percorso andremo ad aiutare e capire il proprio corpo, attraverso diversi punti Andremo a trattare il distacco con madre terra e madre natura, con l’alimentazione e non solo; di quanto siamo abituati a mangiare cibi industriali ma soprattutto prodotti elaborati.

Capiremo l’importanza del sole sul nostro corpo e di quanto noi ci affidiamo a terze persone (medici) per farci curare senza provare a capire cosa ci dice il nostro organismo.

Ultimo argomento ma non per importanza sarà il digiuno, capire come fare questo tocca sana per riequilibrare il nostro organismo

Scegli il meglio della Natura

Madre Natura offre tutto ciò di cui il tuo corpo ha bisogno per mantenere uno stile di vita sano

Ippocrate diceva nel 460 A.C.:Se qualcuno desidera recuperare la salute bisogna innanzitutto chiedergli se è pronto a eliminare le cause della sua malattia.
Solo allora è possibile aiutarlo.

Il filosofo Cartesio affermava:
Per giungere alla verità l’uomo deve svincolarsi da tutte le nozioni che ha ricevuto e deve ricostruire nuovamente e dalla base tutto il sistema delle proprie conoscenze”.

Del cibo di cui ci nutriamo e che introduciamo nel nostro corpo, sappiamo nulla o poco e spesso in maniera confusa.
Del cibo non ci preoccupiamo più, salvo quando origina dei disturbi e ci condiziona la vita.
Riappropriarci di questo valore è invece necessario per capire chi siamo, da dove veniamo e (anche) dove vorremmo andare.

AUTODETERMINAZIONE

Il percorso per arrivare a comprendere che siamo nati liberi, e che siamo i creatori del nostro Universo e della nostra Realtà

Approfondisci

SQUOLA AUTODETERMINATA

Chi meglio di un genitore sa cosa sia utile per il proprio figlio? Il percorso di autodeterminazione per capire, concettualizzare e creare il nuovo paradigma.

Approfondisci

AZIENDA AUTODETERMINATA

In questo percorso scopriremo l’autodeterminazione rivolta alle aziende e ai professionisti

Approfondisci

“Chi ama il mare è un uomo libero”

Anonimo

“Non puoi controllare il vento ma puoi regolare la vela.”

Proverbio yiddish